Personale docente

Andrea Ermolao

Professore associato confermato

MED/09

Indirizzo: VIA GIUSTINIANI, 2 - PADOVA . . .

Telefono: 0498217723

Fax: 0498218292

E-mail: andrea.ermolao@unipd.it

  • presso Presso lo studio medici UOC Medicina dello Sport I piano Monoblocco Ospedaliero Azienda Ospedaliera Università di Padova
    Ricevo su appuntamento, che può essere fissato via email

Andrea Ermolao, nato Dolo (Ve) il 22 aprile 1969. 7/1996: Diploma di laurea in Medicina e chirurgia. 12/2000: Diploma di specializzazione in Medicina dello Sport. Dal 1/2001 al 7/2002 ha lavorato presso l’U.O.C. di Medicina dello Sport dell’Università di Padova come medico Specialista in Medicina dello Sport. 2002-2003 ha lavorato come “Visiting scholar” presso il Kinesiology Department della Louisiana State University, dove ha partecipato ad attività di insegnamento e ricerca, come responsabile del laboratorio di valutazione metabolico-funzionale nell’ambito del Progetto di ricerca denominato: “Louisiana healthy aging study”.
Dal 7/2003 - 10/2004: Incarico libero-professionale presso l’U.O. di Medicina dello Sport dell’Az. Osp. di PD, per la realizzazione di progetti di prevenzione di malattie attraverso l’attività motoria in adulti sani ed anziani.
Partecipa al Progetto strategico del CNR denominato “EV-K2-CNR”.
Dal 1/2005 nominato Ricercatore (confermato dal 1.1.2008) presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Padova nel SSD Med/09, svolge la sua attività scientifica e assistenziale presso l’U.O. di Medicina dello Sport – Dip di Scienze Mediche e Chirurgiche. Chiamato dalla Facoltà di Medicina in data 01.11.2011 come Professore Associato nel SSD M-EDF/01.
Dal 01.01.2013 è stato eletto Presidente del Corso di Laurea Magistrale in Scienze e Tecniche dell’Attività Motoria Preventiva e Adattata.
Responsabile scientifico di n° 2 assegno di ricerca Junior e di n° 1 assegno di ricerca FSE.
Attività didattica: Corsi di Laurea triennale in Scienze Motorie, specialistico in Scienze e Tecniche dell’Attività Motoria Preventiva e Adattata, specialistico in Medicina e Chirurgia, presso le Scuole di Specializzazione in Medicina dello Sport e in Malattie dell’Apparato Cardiovascolare e nell’ambito dei Corsi di Perfezionamento in Medicina di Montagna e in Medicina Aeronautica e Spaziale.
Co-autore di 35 pubblicazioni su riviste internazionali (5 come gruppo di ricerca), 4 capitoli su libro, 44 comunicazioni a congressi nazionali e internazionali.
Temi di ricerca: fisiopatologia endocrina e del metabolismo, fisiologia dell'esercizio, medicina dello sport, fisiopatologia dell’alta quota, valutazione clinica e prescrizione di esercizio fisico in soggetti anziani e portatori di patologie croniche.

Le principali aree di ricerca sviluppate negli ultimi anni hanno riguardato tematiche cliniche correlate alla medicina dello sport e dell’esercizio. In particolare, temi di specifico approfondimento sono stati: la valutazione funzionale e la prescrizione di esercizio in differenti tipologie di soggetti (anziani sani con comorbilità, alcune categorie di lavoratori con problematiche di tipo muscolo-scheletrico legate all’attività lavorativa, soggetti portatori di specifiche patologie croniche, in particolare pazienti sottoposti a trapianto di organo solido) e la valutazione dell’equilibrio in soggetti anziani in condizioni di dual-task. Altre aree d’interesse sono state: la valutazione cardiovascolare dei soggetti sportivi e l’efficacia delle differenti metodiche di screening (in merito a cui un nuovo articolo non citato tra le pubblicazioni è in attesa di accettazione definitiva), la risposta cardiorespiratoria in individui esposti a differenti condizioni ambientali (alta quota, esercizio in acqua), la risposta endocrina all’esercizio fisico.